Intelligenza Patrimoniale | numero 02 – 2024

Il VALORE della CONOSCENZA

Editoriale:

Condividere, crescere e conoscere sono tre aspetti che hanno sempre fatto parte della mia vita personale e lavorativa. Questi tre aspetti, citati nel primo editoriale di “Intelligenza Patrimoniale”, saranno il filo conduttore di questo primo anno del nostro magazine. Oggi ci concentriamo sul termine “conoscere”.

Nel significato più ampio e filosofico, il termine significa “apprendere” e “ritenere nella mente una nozione”. Tuttavia, nell’uso comune, assume un valore semantico più concreto e può indicare i vari gradi della conoscenza, dall’iniziale percezione dell’esistenza di una cosa alla piena cognizione del suo essere, dei suoi modi e qualità.

In Italia, abbiamo la fortuna di avere centri di conoscenza eccezionali, dalla storia del nostro paese alle università, ai centri di ricerca e sviluppo. C’è però un ambito in cui siamo agli ultimi posti a livello europeo: l’educazione finanziaria. Questa non è presente nei programmi scolastici e universitari, salvo rare eccezioni, e spesso si impara sul campo, quando si gestisce una famiglia o un’azienda.

Dalle indagini di Banca d’Italia, emerge che gli italiani sono poco “confidenti” nell’intraprendere scelte economiche e nell’adottare comportamenti adeguati. In una scala da 1 a 20, il punteggio della “conoscenza” è passato dal 3,5 del 2017 al 3,7 del 2023. Un miglioramento che non può essere definito soddisfacente per un paese che rimane tra i più ricchi d’Europa.

Per proteggere il “valore” economico ma anche morale di quello che si è costruito nel tempo, non rimane altra strada che la conoscenza. Un percorso valido a qualunque età ed assolutamente fondamentale per le nuove generazioni.

Da qui nasce la sfida di raccontare e divulgare argomenti che riguardino la sfera del patrimonio in modo da incuriosire e accendere un nuovo entusiasmo su una materia molto ampia ma spesso affascinante. 

La conoscenza è quindi frutto della nostra educazione familiare, ma anche degli studi e del tempo che dedichiamo a imparare cose nuove. Non è mai troppo tardi per conoscere, confrontarsi e divulgare.